25 Maggio 2022, 2:10

TROFEO VENETO NEL SEGNO DI PADOVA E VENEZIA

Trofeo Veneto diviso a metà: la rappresentativa di Padova si è imposta nella marcia, quella di Venezia ha trionfato nella corsa. Oggi, domenica 6 marzo, sulle strade di Mira (Venezia), si è alzato il sipario sulla ormai classica rassegna giovanile per rappresentative provinciali, da quest’anno aperta anche alle gare di corsa. Nella marcia, che ha aperto la mattinata di competizioni lungo il Naviglio Brenta, successi individuali per il padovano Akram Kamrach tra i ragazzi e per il trevigiano Paolo Sozza tra i cadetti. Al femminile sono invece salite sul gradino più alto del podio la padovana Anita Marchi (ragazze) e la bellunese Angelica Balest (cadette). Nella corsa, tripletta veneziana grazie ad Alessandro Vitalino (ragazzi), Raffaele Faronato (cadetti) e Margherita Vedovato (cadette) che in volata ha preceduto la gemella Beatrice. Tra le ragazze successo per la veronese Elisabetta Tinazzi. Padova, come detto, si è aggiudicata la classifica per rappresentative nella marcia, precedendo Treviso e Venezia. Mentre la selezione lagunare, guidata dal presidente del Comitato provinciale, Gilberto Sartorato, ha dominato la classifica nella corsa, staccando Belluno e Treviso. Tra gli ospiti, l’ex velocista azzurra Manuela Levorato, intervenuta in veste di vicepresidente del Comitato regionale. Ottima l’organizzazione dell’Atletica Riviera del Brenta che ha lanciato il conto alla rovescia in vista del ritorno della Dogi’s Half Marathon, in calendario per il 3 aprile.

RISULTATI. Trofeo Veneto. Maschili. Marcia. Cadetti (3 km): 1. Paolo Sozza (Treviso) 19’20”7, 2. Alessio Baraldo (Padova) 20’24”1, 3. Alberto Schiavo (Padova) 20’30”2. Ragazzi (2 km): 1. Akram Kamrach (Padova) 12’37”6, 2. Davide Da Re (Treviso) 12’53”2, 3. Andrea Pavan (Treviso) 13’15”3. Corsa. Cadetti (2,5 km): 1. Raffaele Faronato (Venezia) 8’48”6, 2. Fabio Kleiss (Treviso) 8’49”7, 3. Riccardo Serafini (Belluno) 8’50”0. Ragazzi (1,5 km): 1. Alessandro Vitalino (Venezia) 5’12”3, 2. Mario Burigo (Belluno) 5’37”3, 3. Francesco Nordio (Venezia) 5’41”8. Gare extra. Marcia. Maschili. Allievi-juniores (5 km): 1. Giacomo Bertolazzi (Atl. San Bonifacio-Valdalpone) 29’14”8, 2. Giulio Bellin (Fiamme Oro Padova) 29’28”0.

Trofeo Veneto. Femminili. Marcia. Cadette (3 km): 1. Angelica Balest (Belluno) 19’51”8, 2. Ilaria Serena (Venezia) 20’08”3, 3. Francesca Brussato (Venezia) 20’13”7. Ragazze (2 km): 1. Anita Marchi (Padova) 11’59”5, 2. Anita Marogna (Treviso) 12’13”8, 3. Giulia Faenza (Padova) 13’01”2. Corsa. Cadette (2 km): 1. Margherita Vedovato (Venezia) 7’35”0, 2. Beatrice Vedovato (Venezia) 7’38”1, 3. Rebecca Gava (Treviso) 7’39”9.   Ragazze (1 km): 1. Elisabetta Tinazzi (Verona) 3’35”5, 2. Linda J. Pies Perez (Venezia) 3’35”6, 3. Anna Giambalvo (Treviso) 3’40”5. Gare extra. Marcia. Maschili. Promesse/seniores/master (5 km): 1. Laura Vanin (Atl. Ponzano) 28’46”2. Allieve-juniores (5 km): 1. Martina Nacchi (Fiamme Oro Padova) 28’23”1, 2. Agnese Zanatta (Atl. Ponzano) 29’20”4, 3. Giulia Lucentini (Atl. Vicentina) 30’26”4.  

Trofeo Veneto. RAPPRESENTATIVE. MarcIa: 1. Padova 379, 2. Treviso 269, 3. Venezia 124, 4. Belluno 89, 5. Vicenza 56. CORSA:  1. Venezia 357, 2. Belluno 282, 3. Treviso 276, 4. Padova 266, 5. Verona 218, 6. Rovigo 25, 7. Vicenza 16.

CLASSIFICHE COMPLETE

Check Also

“LA CORSA, LE MIE ALI”: LA BIOGRAFIA DI MANUELA LEVORATO

Da 21 anni è la donna più veloce d’Italia. Quasi ottomila giorni sono trascorsi da …