27 Luglio 2021, 19:55

ASSEMBLEA ELETTIVA FIDAL VENETO 2021-2024 – 13 MARZO 2021 – Indicazioni per la partecipazione – deleghe – modalità voto

Il Consiglio regionale, nella riunione n. 6/2020 del 18 dicembre 2020, ha fissato la data di svolgimento dell’Assemblea Regionale ordinaria elettiva per sabato 13 marzo 2021, convocata poi dal Presidente presso il Palaindoor di Padova (Stadio Euganeo):

  • Ore 14.30 in prima convocazione (valida se risulteranno presenti almeno il 50% dei voti assegnati agli affiliati)
  • Ore 15.45 in seconda convocazione (valida se risulteranno presenti almeno il 30% dei voti assegnati agli affiliati)

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA REGIONALE

La Commissione Verifica Poteri è composta da:
Roberto Grava (presidente), Rosy Bettiol (membro effettivo), Stefano Dalla Costa (membro effettivo), Enrico Maron (membro effettivo), Stefano Martin (membro effettivo), Emanuela Carrer (supplente), Mauro Cortellino (supplente).

La Commissione Elettorale è formata da: 
Cristiano Turetta (Presidente), Bruno Pezzato (vicepresidente) e Pierangelo Miotti (membro effettivo).

Ricordiamo che la partecipazione all’assemblea è consentita dalle norme vigenti anche nel caso la regione si trovasse in “zona rossa”, come chiarito dal CONI.

NORME OPERATIVE PER LA PARTECIPAZIONE ALL'ASSEMBLEA
Per il corretto svolgimento dell’assemblea ordinaria elettiva del 13 marzo 2021 e per assicurare la sicurezza dei partecipanti, comunichiamo le seguenti modalità operative, che tutti i presenti saranno tenuti a rispettare.

  • Sono autorizzati a partecipare all’assemblea solo i legali rappresentanti delle società affiliate alla data del 13 marzo 2021 o i loro delegati.
  • I partecipanti dovranno presentarsi alla registrazione entro gli orari di prima convocazione o di seconda convocazione. Si invitano tutti a presentarsi con congruo anticipo onde svolgere in tranquillità le operazioni di registrazione.
  • L’ingresso all’assemblea avverrà solo dall’ingresso atleti/pubblico del Palaindoor, dove avverranno anche le operazioni di registrazione.
  • I partecipanti dovranno presentare al momento dell’ingresso l’autodichiarazione di assenza di sintomi Covid-19 (scaricabile a questo link). Si invitano tutti a presentarsi con il modulo già compilato in modo da abbreviare i tempi di ingresso.
  • Al momento dell’ingresso tutti i partecipanti dovranno provvedere ad igienizzarsi le mani.
  • Al momento dell’ingresso nel Palaindoor sarà misurata a tutti la temperatura corporea. Non sarà consentito l’ingresso a chiunque abbia temperatura corporea superiore a 37,5°.
  • All’ingresso verranno eseguite le procedure di accredito all’assemblea. Eventuali deleghe dovranno essere consegnate al momento dell’accredito.
  • Tutti coloro che prendono parte all’assemblea devono indossare la mascherina (non accettate quelle con valvola) e mantenerla indossata per tutta la permanenza nell’impianto.
  • Al momento dell’ingresso nell’area di svolgimento dell’assemblea saranno assegnati ai rappresentanti delle società i rispettivi posti a sedere. Non sarà possibile spostarsi dal posto assegnato se non per tenere i propri interventi nel corso dell’assemblea, per svolgere le operazioni di voto o per necessità comunque inderogabili.
  • Durante la permanenza all’interno del Palaindoor sarà obbligatorio rispettare sempre il distanziamento minimo di 1 metro dalle altre persone. Negli spostamenti all’interno dell’impianto sarà obbligatorio seguire i percorsi segnalati.
  • Gli interventi nel corso dell’assemblea dovranno essere inerenti agli argomenti all’Ordine del Giorno e avranno un tempo limite stabilito dalla Presidenza dell’assemblea.
  • Al termine dell’assemblea i rappresentanti delle Società saranno chiamati per le operazioni di voto nei luoghi che saranno indicati.
  • Al momento del voto ogni elettore potrà accedere (con le modalità che saranno indicate) presso le postazioni Fidal Servizi per il voto in modalità elettronica, utilizzando il badge che sarà fornito all’ingresso.
  • Lo spoglio avverrà subito dopo la conclusione delle operazioni di voto e sarà seguito dalla proclamazione degli eletti.
  • Per l'elezione del Presidente Regionale è dichiarato eletto il candidato che abbia riportato il 50% più uno dei voti dei presenti. In caso di parità di voti o nel caso in cui nessun candidato raggiunga tale maggioranza si procederà al ballottaggio tra i candidati che hanno ottenuto la parità di voti o tra i due candidati che hanno riportato il maggior numero di voti (art.34 Statuto e art.49 Regolamento Organico).
  • L’uscita dall’assemblea avverrà con le modalità indicate.

Saranno autorizzati a partecipare i membri del Consiglio regionale uscente e i candidati alle varie cariche (Presidente Regionale, Consigliere Regionale e Revisore dei Conti), oltre al rappresentante del Consiglio giovanile esteso. Il Comitato inviterà i rappresentanti nazionali Fidal e altre figure istituzionali.

Partecipazione e diritto di voto
L’Assemblea Regionale è costituita dai legali rappresentanti degli Affiliati alla data in cui si tiene l’Assemblea con sede nel territorio della Regione, aventi diritto di voto o dai loro delegati, purché dirigenti in carica dello stesso o di altro affiliato.
Ciascuna società avente diritto al voto è rappresentata in Assemblea dal Presidente, purché alla data di effettuazione dell’Assemblea sia in regola con l’affiliazione per l’anno 2021, sia affiliata da almeno 12 mesi ed abbia svolto, nei citati 12 mesi, effettiva attività ed a condizione che alla data di convocazione dell’Assemblea partecipi all’attività sportiva ufficiale della Federazione (art. 35 comma 3 dello Statuto Federale).
I Legali Rappresentanti delle Società o i Dirigenti Sociali delegati dovranno presentarsi alla Verifica Poteri con la tessera federale 2021 e con documento di identità.
Il Presidente Regionale, i componenti del Consiglio Regionale e i candidati non possono rappresentare in Assemblea nessun avente diritto al voto. Essi possono partecipare ai lavori dell’assemblea senza diritto di voto.

Deleghe
Il Presidente della società affiliata può delegare un componente del proprio direttivo (dirigente), tesserato come “consigliere di società” per l’anno 2021, a rappresentare la società stessa.
Il Presidente di una società può delegare il Presidente o il Dirigente di altra società purché regolarmente affiliata alla stessa regione. Sono ammesse 2 deleghe a un altro affiliato (art.25 comma 4 Statuto Federale).
La delega deve essere redatta per iscritto su carta intestata della società delegante e deve contenere a pena di inammissibilità (art. 14, comma 4-ter, dello Statuto): le generalità del legale rappresentante della ASD o SSD delegante; copia del documento del legale rappresentante della ASD o SSD delegante; la denominazione della ASD o SSD delegata; le generalità del legale rappresentante della ASD o SSD delegata.
Le deleghe andranno consegnate, direttamente dal delegato, al momento della registrazione dell’affiliato all’assemblea sabato 13 marzo.

Delega dirigente stessa società*
Delega dirigente altra società*
* Come data di convocazione del Presidente regionale 25/2/21;

Preferenze candidati consiglieri – votazione Presidente e Revisore dei Conti.
Il numero dei consiglieri componenti il Consiglio Regionale è stabilito in 12. Pertanto ogni affiliato avente diritto al voto potrà esprimere massimo n° 9 preferenze (art.34 comma 2 Statuto Federale), oltre ad esprimere il voto per il Presidente regionale e del Revisore dei Conti.
Le votazioni avverranno con il sistema elettronico gestito da Fidal Servizi che proietterà un video dimostrativo prima del voto.

Modulo richiesta d’intervento

Autodichiarazione covid

Voti Società del Veneto
I Candidati
Programmi Presidenti con candidati a sostegno
Pagina Fidal Veneto Assemblea Regionale Elettiva 2021

Check Also

RADUNI ESTIVI FIDAL VENETO 2021

Il Comitato Regionale, nonostante le problematiche di ordine organizzativo ed economico che sottendono a questa …