24 Ottobre 2021, 11:26

GIULIETTA E ROMEO HALF MARATHON, SI ARRIVA DENTRO LO STADIO BENTEGODI  

Gold Label Fidal è la classificazione ufficiale riservata alla Giulietta & Romeo Half Marathon da parte della Federazione italiana di atletica leggera. Solo tre mezze maratone in Italia possono fregiarsi di tale titolo, il massimo previsto: Roma Ostia Half Marathon e Stramilano, due iconiche gare nelle due più grandi città italiane. Insieme a loro da sempre c’è Verona, un’attestazione derivante dalla soddisfazione di diversi criteri organizzativi, che in definitiva afferma la mezza veronese tra le migliori gare in Italia e riempie d’orgoglio Gaac 2007 Veronamarathon Asd e la sprona sempre a dare il massimo della qualità per il proprio evento. Domenica 13 giugno 2021 con start alle ore 7.00 si correrà la 14^ edizione della Giulietta & Romeo Half Marathon e domenica scorsa all’alba, approfittando del poco traffico come sempre si fa in questi casi, vi è stata la misurazione ufficiale del percorso da parte degli organi competenti.

Due mesi fa già era stato annunciato il tracciato 2021, variato rispetto al passato e dunque ora oggetto di una nuova misurazione. Tra le novità figurava l’arrivo non più in piazza Bra, al cospetto dell’Arena, ma in zona Stadio Bentegodi, già sede della partenza, andando così a costituire un percorso ad anello e a giro unico. La novità nella novità è che quest’anno l’arrivo sarà sulla pista d’atletica e dunque all’interno dello Stadio Bentegodi, dove saranno percorsi circa gli ultimi 250 metri della competizione. Un altro motivo d’orgoglio per gli organizzatori che aggiungeranno così una pagina nel libro della storia dell’evento scaligero, e un motivo in più per i runner per venire a correre a Verona. Entrare in uno stadio e lì tagliare il traguardo, quello dove per tanti anni si è allenata Sara Simeoni e dove giocano abitualmente l’Hellas Verona e Chievo, è sempre un’emozione diversa e particolare.

Altra importante  notizia è che l’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona ha concesso il Patrocinio alla Giulietta & Romeo Half Marathon 2021. “L’Azienda Ospedaliera si avvicina così in maniera ufficiale alla mezza maratona veronese perché crede fermamente nell'importanza dell'attività sportiva come strumento fondamentale per il benessere psicofisico – commenta il dott. Callisto Bravi, Direttore Generale Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata -. E' stato ampiamente dimostrato che investire nello sport significa risparmiare in ambito sanitario. Sostenere eventi come Giulietta & Romeo Half Marathon 2021 è un segnale di vicinanza agli organizzatori ma soprattutto un messaggio per la cittadinanza. Il Covid ci ha rubato tanto, troppo tempo libero:  mi auguro di cuore che il 13 giugno possa essere una grande giornata per tutti e che, sempre insieme, possiamo festeggiare il ritorno alla normalità”.

Una unione che ha prodotto subito qualcosa di concreto: “Siamo fieri di questo Patrocinio con l’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona, un altro tassello che ci fa sentire parte integrante della nostra amata città di Veronaconferma Stefano Stanzial, Presidente di Gaac 2007 Veronamarathon Asd -. Nel tempo verranno fatte diverse iniziative insieme, nell’immediato anche per ringraziarli dell’impegno profuso in questi lunghi mesi a causa dell’epidemia da Covid19, annunciamo che tutti i dipendenti dell’Aoui potranno iscriversi e partecipare alla Giulietta & Romeo Half Marathon ad un prezzo convenzionato di 25 euro. Sarà un piacere averli con noi al via di questo grande evento internazionale” (da comunicato stampa organizzatori).

Check Also

VENICEMARATHON, IL GIORNO DELLA RIPARTENZA: RIFLETTORI SU SALAMI E YAREMCHUK

Domani – domenica 24 ottobre – è il gran giorno della 35^ Confindustria Venezia Venicemarathon …