5 Dicembre 2020, 15:55

APPROVATO IL BILANCIO DI PREVISIONE 2021, NOVITA’ SULLE TASSE GARA, SOSTEGNI AI CLUB

Si è svolta il 26 ottobre scorso, in teleconferenza, la quinta seduta del 2020 per il Consiglio Regionale (FOTO) della Fidal Veneto.

Collegati anche tutti i Presidenti provinciali (o loro delegati), oltre ai vertici del Settore tecnico regionale, al Fiduciario regionale dei Giudici e al Revisore dei Conti nazionale, dott. Angelo Guida, che ad interim ha preso il posto del compianto Antonio Donà.

Gli argomenti principali hanno riguardato l’approvazione del Bilancio di Previsione per il 2021 e l’aggiornamento del modello relativo a Tasse, Diritti e Trasferimenti 2021 che prevede importanti novità per Società e tesserati.

Nel Consiglio di Presidenza programmato per martedì 10 novembre saranno definite le forme di sostegno alle società affiliate per la riaffiliazione.

Sulla base dei dati che stanno emergendo, in riferimento al Bilancio Consuntivo 2020, il CR Veneto sta individuando sostegni complessivi per le società per circa 100.000 euro, attuabili prima della fine del 2020, la maggior dei quali parte sarà destinata a ridurre notevolmente il costo delle riaffiliazioni.

Il CR Veneto nel 2021 potrà approvare un Bilancio consuntivo 2020 in utile e garantirà parimenti un forte sostegno alle affiliate già nel 2020. A tutto questo si stanno abbinando importanti investimenti per il Settore Giudici Gare con l’acquisto di attrezzature per oltre 25.000 euro che garantiranno la piena operatività di tutti i sistemi tecnologici dedicati all’attività agonistica per molti anni in futuro.

  • Approvato il Bilancio di Previsione 2021 per 348.500 Euro

Ha richiesto un considerevole lavoro per la struttura amministrativa del CR Veneto la definizione del Bilancio di Previsione per il 2021. L’emergenza Covid, unita alle forme di sostegno alle società ha disegnato un quadro contabile che per il prossimo anno prevede un monte entrate/uscite pari a 348.500 euro. Questo a fronte dell’analogo documento dello scorso anno che in origine prevedeva tale rapporto in 490.500 euro.

In sostanza, il CR Veneto ha individuato le possibilità di garantire lo svolgimento regolare dell’attività regionale assorbendo una riduzione stimata in 142.000 Euro delle entrate e della conseguente capacità di spesa (30% inferiore agli ultimi esercizi in epoca pre-Covid).

Il documento con le note esplicative è pubblicato sul sito regionale nella sezione Consiglio/Verbali/Delibere e raggiungibile da questo link diretto: http://www.fidalveneto.com/wp-content/uploads/2020/11/2024_DelCR-Bil-Previsione-2021-con-all.pdf.

Il lavoro svolto in particolare dal Segretario Cristiano Turetta e dalla referente per l’Amministrazione Sabrina Donà è stato particolarmente apprezzato da tutto il Consiglio e anche dal dott. Guida, che ha fornito un’autorevole conferma sull’elevato livello di efficienza del CR Veneto in termini di amministrazione e gestione, a beneficio dell’intero sistema di gestione della Fidal.

Questo il link alla Delibera relativa al Bilancio di Previsione 2020: http://www.fidalveneto.com/wp-content/uploads/2020/11/1916-DelCR-BilancioPrevisione2020-con-all.pdf.

  • Tasse e Diritti 2021: modifiche e cambio del sistema di gestione dei rapporti con gli organizzatori

Estremamente laboriosa anche l’elaborazione del documento relativo a Tasse, Diritti e Trasferimenti 2021. Le nuove esigenze dettate dalla pandemia, la necessità di utilizzare in maniera sistematica il sistema delle conferme on-line hanno portato a varie forme di innovazione. Il documento è pubblicato sul sito Fidal Veneto: http://www.fidalveneto.com/wp-content/uploads/2020/11/2021-QUOTE-ASSOCIATIVE-agg-2_11_2020.pdf

Le novità sono così riassunte:

  • Quote di Affiliazione

Una società affiliata a un EPS convenzionato Fidal, mai affiliata Fidal, beneficia della gratuità per la prima affiliazione.

  • Rinnovo Tesseramenti settore promozionale

Come previsto dal Consiglio Federale tra le misure di sostegno alle Affiliate, le Società potranno rinnovare gratuitamente i tesseramenti del 2020 per la stagione 2021. Si fa presente che il CR Veneto rinuncia al 61% della quota parte relativa ad ogni atleta tesserato, per un valore indicativo complessivo di 28.000 Euro. Importo che va quindi a beneficio diretto delle Società del settore promozionale, in aggiunta alla quota parte del 39% rinunciata dalla Fidal.

  • Trasferimenti in Regione

Il CR Veneto riduce a 10 Euro (dai 20 ordinari) la quota per i trasferimenti delle categorie promozionali compresi gli allievi al primo anno. Il limite massimo fissato dalla Fidal è di 35 Euro.

  • Corse su Strada

Per quelle di livello provinciale/regionale viene confermata la quota ridotta di 0,50 Euro per ogni atleta iscritto, rispetto a quella di 1 Euro per quelle inserite nel calendario nazionale.

  • Quote iscrizione gara – manifestazioni federali (campionati regionali indiviuali/società e aperture regionali)

Dato l’aumento dei costi organizzativi per il contrasto alla Pandemia Covid-19, viene data facoltà agli organizzatori di ritoccare le quote in base ai criteri indicati nella Tabella di pagina 5.

In generale le Società organizzatrici potranno aumentare di 1 euro le quote gara per le categorie promozionali e assolute, da 1 a 2 euro per quelle master, salvo il pentalanci da 1 a 5 euro.

I nuovi criteri di competenze economiche tra CR e organizzatori vengono poi meglio ridefiniti nell’allegato con l’attribuzione al Comitato regionale di una quota fissa in sostituzione del 50% delle tasse incassati. Prevista una clausola di salvaguardia a favore degli organizzatori in caso di scarsa partecipazione. Subentrando il sistema delle conferme on-line, sono abolite le iscrizioni di giornata, gli atleti iscritti, le cui Società, non avranno cura di effettuare le conferme iscrizioni nei tempi previsti, risulteranno come non confermati. Potranno comunque partecipare alle gare per le quali erano iscritti pagando la tassa gara e l’ammenda di 5 euro.

  • Campionati regionali di Corsa in Montagna, Nordic Walking e Trail Corto

Sono stati ridefiniti i criteri per semplificare la gestione (vedasi testo, pagina 5) e la ripartizione avviene come indicato nel testo.

Check Also

LUTTO, ADDIO A GIANCARLO CRIPPA  

Una triste notizia per l’atletica veneta. Se n’è andato Giancarlo Crippa, giudice di gara e …