6 Luglio 2020, 21:39

L’ATLETICA VENETA TORNA IN PISTA: PARTONO MEETING E TEST CERTIFICATI

Il Comitato regionale Fidal Veneto:

- sulla base del lavoro di valutazione e del parere della Commissione attività e regolamenti, riunitasi il 10 giugno 2020;

-  in funzione dell’evoluzione positiva della situazione sanitaria che ha visto la Regione del Veneto brillante protagonista a livello internazionale per la strategia e le azioni di contrasto all’emergenza epidemiologica Covid-19;

- sulla base dei decreti e dei provvedimenti governativi e regionali, nonché dei protocolli e Linee Guida emanati anche dalla Fidal stessa (in progressivo aggiornamento) sia per la ripresa di Meeting e Campionati sia per il nuovo strumento rappresentato dai Test di Allenamento Certificati;

- tenuto conto delle difficoltà allo stato attuale di comprendere quale sarà l’effettiva disponibilità da parte del Gruppo Giudici Gare e della complessità dei predetti Protocolli;

- tenuto conto della possibilità che le società organizzino (sotto la propria piena responsabilità e seguendo tutte i protocolli e le normative del caso), confronti tecnici in ambito sociale o intersocietario con società di aree confinanti/limitrofe, senza la presenza di Giudici;

a integrazione della delibera regionale adottata nel Consiglio regionale del 18 maggio u.s. (blocco attività assoluta fino al 30 giugno 2020, blocco attività promozionale fino al 31 luglio 2020, http://www.fidalveneto.com/wp-content/uploads/2020/05/2020_DelCR-Var_Calendario-Estivo-2020.pdf), in riferimento ai mesi di luglio e agosto 2020, comunica quanto segue.

  • SETTORE ASSOLUTO (attività regionale)

Per quanto riguarda le attività assolute sulla scorta delle proposte degli organizzatori, si riscrivere un primo calendario regionale secondo il seguente programma, soggetto ad aggiornamenti:

4/5 LUGLIO - Meeting nazionale a Vittorio Veneto - Dispositivo in corso di pubblicazione.

11 LUGLIO - Meeting BRAZZALE, regionale OPEN a Vicenza - Programma ipotizzato (dispositivo e minimi in fase di definizione): 100 mf   100hs f   110hs m   lungo mf   peso mf   martello mf   disco f   asta m   alto m

12 LUGLIO - Meeting regionale NON OPEN a San Biagio - Programma ipotizzato (dispositivo e minimi in fase di definizione): 200 mf   400 mf    400hs mf   disco m   giavellotto mf   alto f   triplo mf

18 e 25 LUGLIO - Meeting di sola Asta m/f  - Da definire località, dispositivo e criteri di ammissione

19 LUGLIO - Meeting regionale NON OPEN a Mestre - Programma ipotizzato (dispositivo e minimi in fase di definizione): lungo mf   triplo mf   alto mf   giavellotto mf   martello mf   100mf   400mf

Nei lanci gli atleti gareggeranno con gli attrezzi delle rispettive categorie, altrettanto per le altezze degli ostacoli. Per gli allievi primo anno di categoria si terrà conto delle prestazioni 2019 (cadetti).

Si potranno definire, sulla base di proposte da ricevere entro il 20/6/2020 eventuali altri possibili Meeting regionali o Test di Allenamento Certificati (con risultati omologabili) nelle giornate del 18, 25 e 26 luglio o su date infrasettimanali.

Gli organizzatori interessati invieranno al Comitato Regionale Veneto (cr.veneto@fidal.it) proposte di massima che tengano conto dei protocolli federali e dell’opportunità di tenere le manifestazioni a porte chiuse. Sarà poi necessario un confronto con il GGG per verificarne la fattibilità in base alla componibilità delle giurie necessarie e delle eventuali concomitanze con attività provinciali che si svolgono nello stesso ambito territoriale. Seguiranno le indicazioni organizzative - anche per le iscrizioni - ed economiche.

  • SETTORE PROMOZIONALE

Il Cr mantiene il blocco dell'attività agonistica su base regionale (deliberato a metà maggio) per quanto riguarda le categorie promozionali (ragazzi e cadetti in particolare) fino al 31 luglio 2020.

Si apre però la possibilità di organizzare a LIVELLO ESCLUSIVAMENTE PROVINCIALE dei "test di allenamento certificati" così come ideati dalla FIDAL. Strumento aggiuntivo maturato a seguito del Consiglio Federale del 27 maggio 2020.

Sarà premura quindi dei Comitati Provinciali avviare il dialogo con le società che si renderanno disponibili ad organizzarli.

Per mantenere numeri ridotti e effettiva realizzabilità potranno partecipare solo atleti di società affiliate al Comitato Provinciale con prove da riservare alle sole categorie promozionali.

I risultati saranno omologati e inseriti nelle graduatorie, così come previsto dalle disposizioni Fidal. Tali eventi potranno essere organizzati a partire dal 6 luglio 2020.

Riguardo a questo aspetto il STR tiene a precisare quanto segue:

La finalità principale dell'attività promozionale nell'ambito dell'atletica leggera è quella di fornire un'occasione educativa ai giovani e che tra gli obiettivi della Federazione, c'è inoltre, la pratica del nostro sport come strumento di crescita fisica, sociale, psicologica e motivazionale.

Tenendo conto del particolare momento nel quale questo bisogno è ancora maggiore, dopo un periodo particolarmente critico ed avendo ricevuto la richiesta di completare il rientro alla normalità dando anche ai giovani la possibilità di confrontarsi con se stessi e con gli altri, si ritiene di poter favorire la richiesta pervenuta da alcuni comitati provinciali, per l'effettuazione dei Test di Allenamento Certificati (TAC) per le categorie promozionali.

Tali manifestazioni potranno essere effettuate, seguendo tutte le norme prescritte, già dal 6 luglio p.v., cercando di favorire la partecipazione delle squadre con un programma gare semplificato.

Non potendo esserci uniformità di programmazione in tutta la Regione e tra tutte le squadre i test avranno finalità di mantenere i ragazzi attivi e legati al nostro sport e non di segnalare le prestazioni per eventuali manifestazioni nazionali (rappresentative). Tale obiettivo sarà perseguito nel prosieguo della stagione, quando le manifestazioni potranno avere uno svolgimento più omogeneo in tutto il nostro territorio.

I TAC dovranno in ogni caso tener conto dell'attività di ripresa dei meeting regionali riservati alle categorie assolute che giocoforza assorbiranno buona parte dell'attività GGG disponibile.

CAMPIONATI REGIONALI INDIVIDUALI – SPECIFICA ALLIEVI/E

Fermo restando che la contingenza epidemiologica continui a ridimensionarsi, il CR si auspica di poter effettuare i Campionati Regionali Individuali delle varie categorie nel mese di Settembre.

Per quanto attiene gli atleti allievi/e non si esclude di concordare anche in collaborazione con i Comitati Provinciali TAC o Meeting dedicati.

SETTORE MASTER

Si prevede la possibilità di organizzare il campionato regionale individuale in settembre, con sede in fase di individuazione.

NON STADIA

In attesa dei protocolli gara si sta ragionando nel proporre a fine luglio a Limana il campionato regionale individuale di Corsa in Montagna. Partenze individuali e programma da definire nei dettagli.

Check Also

MEETING DI VITTORIO VENETO: SCOTTI VOLA NEI 200 (21″28), IAPICHINO TORNA IN PISTA NEI 150

Dal lungo ai 150. Larissa Iapichino (Firenze Marathon) regala la sorpresa nella seconda giornata del …