27 Luglio 2021, 19:23

MASTER – CAMPIONATI PENTALANCI, 10000, E STAFFETTE NON OLIMPICHE

(A cura di Redazione Master). Domenica 6 giugno sul campo di S. Giuliano a Mestre sono andati in scena i Campionati regionali di pentathlon lanci (memorial Bepi Franco), dei 10.000 metri su pista e di staffette non olimpiche, oltre ad alcune gare di contorno. L’intera giornata ha visto le pedane costantemente affollate di atleti lanciatori (ben 40 classificati), ma anche la pista è stata a lungo impegnata da belle prove di corsa che hanno fornito interessanti riscontri.

Partendo da questi ultimi registriamo infatti la miglior prestazione italiana della staffetta 4x1500 SM55 dell’Atl. Riviera del Brenta formata da Mauro Serafin, Livio Martinovich, Guido Migliorini e Marco Pranovi che, fermando i cronometri su 19:18.02, ha migliorato di oltre dieci secondi il precedente limite stabilito dalla stessa società il 4 ottobre scorso a Treviso con una formazione per i tre quarti uguale a quella odierna (Serafin - Centofante – Migliorini – Pranovi). Sicuramente ha giovato il fatto di gareggiare molto stimolati agonisticamente dal confronto con altre squadre mentre nella scorsa occasione gli atleti si erano espressi in solitaria. 

Altro bel risultato è stato quello di Cristina Sattin (Atl. Dolomiti BL) nei 200 metri SF55 (28.40) che non risulta essere la miglior prestazione italiana solo perché… è stata preceduta dieci giorni fa da Miriam Di Iorio con 28.24 nell’abbassare il precedente limite di 28.53 di Gianna Lanzini del 2017. Di rilievo comunque il detenere la seconda prestazione all time italiana e il miglior tempo nazionale conseguito ad età compiuta, secondo il sistema adottato nelle competizioni internazionali.

Molto interessante il confronto in pedana tra i pentatleti veneti, con una nutrita e qualitativamente rilevante presenza di lanciatori di fuori regione, a nobilitare il memorial intitolato al padovano Giuseppe “Bepi” Franco, indimenticata colonna del movimento veneto, ricordato assieme alla vedova signora Carla. Tarcisio Venturi (Fratellanza Modena) ha conseguito il miglior punteggio globale di 3626 punti ben spalleggiato su questo “podio” dal padovano Giampaolo Munari (Atl. Master Trieste) con 3556 e Daniele Galli (Aquadela Bologna) con 3474. Premiata anche la migliore prestazione singola: l’11.67 m nel peso da parte di Munari, che di Bepi era stato amico ed allievo nella frequenza al Colbachini a Padova.

Analoghe premiazioni per il settore femminile con la vittoria di Paola Fornasari (Atl. Bondeno) autrice di 3139 punti seguita a brevissima distanza da Santa Sapienza (CUS Sassari) con 3131, poi Anna Mascolo (Ambrosiana MI) con 2587. Migliore singola prestazione il martello di Santa Sapienza con 39.66m.

Oltre ad alcune migliori prestazioni regionali (m.p.r.) da parte dei neo-campioni, in calce alla presente news vengono citate altre m.p.r. conseguite nelle gare di contorno che erano state inserite per permettere a qualche società di completare o migliorare i punteggi utili per la classifica di squadra del CdS. Le gare dei 10000 metri, pur evidenziando alcune buone individualità fra gli atleti, hanno scontato il clima di giugno non particolarmente amico del mezzofondo prolungato.

I CAMPIONI REGIONALI

UOMINI
10.000 metri
SM35: Giorgio ZANTA (HR Robert Running TV) 34:47.74
SM40: Leonardo DE TONI (Amatori Chirignago VE) 35:40.31
SM50: Mirco ELVIERI (Atl. Malo VI) 38:42.77
SM55. Fabio CESTARO (GS Tortellini Voltan VE) 38:53.37
SM60: Sandro SANDRI (GS Tortellini Voltan VE) 42:18.51
SM65: Alberto FIORESE (Lavoratori Intesa San Paolo PD) 42:28.82
SM70: Adriano LIVIERO (AVIS Taglio di Po RO) 48:02.56.
PENTALANCI
SM40: Fabio VANTAGGIATO (Expandia Atl. Insieme VR) 2104 punti
SM45: Enrico BELLIN (Atl. Biotekna VE) 2933 punti
SM50: Federico CRISCUOLO (Atl. Villorba TV) 2225 punti
SM55: Antonio BOTTAN (Atl. S. Biagio TV) 1806 punti
SM60: Maurizio SELLA (Atl. Vicentina) 2715 punti
SM65: Gianpietro ABALOTTI (Atl. Vicentina) 2176 punti
SM70: Piergiorgio CURTOLO (Atl. Biotekna VE) 2649 punti
SM80: Natale VENTURA (Atl. Vicentina) 2869 punti.
STAFFETTA 4x1500
SM40: Spak4 Padova (Varotto – Valentini – Toniolo – Calabrò) 19:10.07 m.p.r.
SM50: Spak4 Padova (Masin – Cilardo – Lodo – Tarì) 20:40.32
SM55: Atl. Riviera del Brenta VE (Serafin - Martinovich – Migliorini – Pranovi) m.p.i. 
SM60: Atl. Riviera del Brenta VE (Sorgato – Tanduo – Milani – Centofante) 24:44.52
SM70: GS Tortellini Voltan VE (Bigarella – Fontana – Vidale – Valle) 30:51.22.
STAFFETTA 100-200-300-400
SM45: Spak4 Padova (Tarì – Varotto – Masin – Toniolo) 2:37.71
SM60: Atl. Vicentina (Pansini – Vanzo – Cattani – Girardello) 2:22.53 m.p.r.
SM70: GS Tortellini Voltan VE (Menegazzi – Bigarella – Zanardo – Sandri) 3:04.29 m.p.r.

DONNE
10000 metri
SF35: Laura PIERETTI (Tornado Mirano VE) 40:55.33
SF45: Sara BRENTAROLLI (Atl. Lupatotina VR) 41:41.82
SF65: Maria Cristina DAL SANTO (Atl. Malo VI) 48:51.58.
PENTALANCI
SF40: Michela Giordani (Expandia Atl. Insieme VR) 1616 punti
SF45: Laura Vanzin (Atl. Vittorio TV) 2448 punti m.p.r.
SF50: Barbara Ferrarini (Expandia Atl. Insieme VR) 2515 punti
SF55: Claudia Faraon (Atl. S. Biagio TV) 1616 punti.
STAFFETTA 4x800
SF45: Vicenza Marathon (Castello – Martinato – Scorzato – Diquigiovanni) 11:17.99
SF50: Atl. Riviera del Brenta VE (Maso A. – Benvegnù – Dal Corso – Fornasier) 11:53.72.
STAFFETTA 100-200-300-400
SF40: Atl. Riviera del Brenta VE (Franceschin - Moro – Fornasier – Pegoraro) 2:55.47
SF45: Atl. Vicentina (Danzo – Righi – Gatto S. – Agostinetto) 2:45.37
SF50: Expandia Atl. Insieme VR (Donatoni – Tosini – Dall’Agnola – Sartori) 2:44.74
SF55: Expandia Atl. Insieme VR  (Piccolo – Parrino – Ferrarini – Zanin) 3:00.73

LE ALTRE MIGLIORI PRESTAZIONI REGIONALI
200m SF55: Cristina SATTIN (Atl Dolomiti BL) – 28.40 (-0,9)
100m SM75 (età compiuta): Filippo ZANARDO (GS Tortellini Voltan VE) - 15.30 (+1,1)
Martello SF45: Barbara DA ROS (Atleticadore Giocallena BL) - 24.09
Martello MC SF45: Barbara DA ROS (Atleticadore Giocallena BL) - 7.95

TUTTI I RISULTATI

LE FOTOGALLERY

I PODI E... DINTORNI (di Rosa Marchi)

FOTOGALLERY 1 (di Alessio Zambon)

FOTOGALLERY 2 (di Gualtiero Marastoni)

Articolo redatto da Sandro Sandri con  il contributo statistico di Filippo Luigi Fasolato - Redazione Master.

Nelle foto: la staffetta dell’Atl. Riviera del Brenta (credits Rosa Marchi), Cristina Sattin (credits Rosa Marchi) e il podio maschile del memorial Giuseppe “Bepi” Franco (credits Gualtiero Marastoni).

----------------------------------------------------------------------------------------------------------- 

Per segnalazioni scrivi a: redazione.master@fidalveneto.it.

Se non l'hai già fatto unisciti al gruppo Facebook: Fidal Veneto Settore Master.

Check Also

CDS, DIECI TEAM VENETI QUALIFICATI PER LE FINALI: IN QUATTRO A CACCIA DELLO SCUDETTO    

Ufficializzata la composizione delle finali dei Campionati Italiani di Società Assoluti su pista, che si svolgeranno …