29 Gennaio 2023, 4:08

MASTER – LE CLASSIFICHE 2022 DEL CIRCUITO STADION 192

(A cura della Redazione Master). Le classifiche 2022 del Circuito Stadion 192 sono finalmente disponibili per celebrare i migliori atleti, sia su base regionale – sette i comitati FIDAL coinvolti (Lombardia, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana e Veneto) – che su base interregionale.  Il format è stato ideato da Fidal Puglia fin dal 2013 e dal 2021 è diventato Interregionale.

Il ritardo con il quale sono state diramate le graduatorie definitive da un lato può aver contrariato chi aspettava con curiosità i risultati finali, ma la crescita esponenziale del Circuito ha reso difficoltosa la gestione della gran mole di dati. Infatti si è trattato di implementare il sistema informatico per l’elaborazione dei risultati, molto maggiori rispetto alle precedenti annate agonistiche perché le varie regioni hanno notevolmente ampliato le manifestazioni valide per tali classifiche. E, soprattutto per l’introduzione della novità più rilevante: infatti sono state impiegate, per ricavare i punteggi delle varie categorie, nuove tabelle elaborate da Luigi Fasolato che, da profondo conoscitore delle prestazioni master, ha introdotto dei correttivi che tenessero conto dell’evoluzione delle prestazioni, in principal modo cercando, su base statistica, di rimodulare verso valori più “reali” alcuni punteggi obiettivamente sovrastimati.
Per quanto riguarda il Veneto, due sono state le vittorie interregionali nelle specialità di corsa: nella velocità tre notevoli prestazioni oltre i 1000 punti nei 400 hanno premiato Francesco D’Agostino (SM55, Atl. Insieme VR), autore di una memorabile stagione carica di titoli e primati internazionali, mentre, nel mezzofondo, Giorgio Centofante (SM60, Atletica Riviera del Brenta VE) è riuscito a cogliere ottimi risultati prima di saltare la parte autunnale della stagione per infortunio. Gli altri atleti veneti sul podio sono stati Marco Pranovi (SM55, Atletica Riviera del Brenta VE) con il suo secondo posto nel mezzofondo alle spalle del compagno di squadra, e il lanciatore Federico Rampazzo (SM55, Assindustria PD) con le sue ottime misure nella disciplina a lui più congeniale, il getto del peso, che lo hanno portato in terza piazza.

Fra le donne è mancato l’acuto, ma sottolineiamo due secondi posti di rilievo: Katia Agostinetto (SF50, Atl. Vicentina) nella velocità (tre prestazioni ottenute nei 400)  ed Elisa Comisso (SF45, Vittorio Atletica TV) nel mezzofondo, entrambe con punteggi complessivi prossimi ai 3000 punti.

A completare gli atleti veneti nelle prime sei posizioni utili per la premiazione interregionale, citiamo anche gli astisti Stefano Peli (SM60, Multisport&Fun PD) e Massimiliano Ruggio (SM50, Vittorio Atletica TV) e la lanciatrice Bruna Grasselli (SF65, Atl. Vicentina) impegnata principalmente nel peso. 

A livello di squadra, infine, due presenze venete nella top ten: al quarto e quinto posto le formazioni dell’Atl. Vicentina e dell’Atl. Riviera del Brenta, squadre tradizionalmente dotate di vari elementi che si sono aggiunti alle pregevoli individualità sopra citate.

I RISULTATI IN AMBITO VENETO

VELOCITA’/OSTACOLI MASCHILE

1) Francesco D’Agostino SM55 (Atl. Insieme VR) (1° nella class. Interregionale)

2) Gabriele Carniato  SM65 (Atl. San Biagio TV)

3) Riccardo Girardello SM50 (Atl. Vicentina) 

 VELOCITA’/OSTACOLI FEMMINILE

1) Katia Agostinetto SF50 (Atl. Vicentina) (2^ nella class. Interregionale)

2) Marta Manfrin SF45 (Team KM Sport VR)  

3) Elena Donatoni SF50 (Atl. Insieme VR)

MEZZOFONDO MASCHILE

1) Giorgio Centofante SM60 (Atl. Riviera del Brenta VE) (1° nella class. Interregionale)

2) Marco Pranovi SM55 (Atl. Riviera del Brenta VE) (2° nella class. Interregionale)

3) Livio Martinovich SM55 (Atl. Riviera del Brenta VE) 

MEZZOFONDO FEMMINILE

1)Elisa Comisso SF45 (Vittorio Atletica) (2^ nella class. Interregionale)

2) Marina Pittarello SF50 (Atl. Riviera del Brenta VE)

3) Maria Cristina Dal Santo SF65 (Atl. Malo VI)  

LANCI MASCHILE

1) Federico Rampazzo SM55 (Assindustria Sport PD) (3° nella class. Interregionale)

2) Piergiorgio Curtolo SM70 (Atl. Biotekna VE)

3) Vittorio Silvello SM65 (Atl. Galliera Veneta PD)

LANCI FEMMINILE

1) Bruna Grasselli SF65 (Atl. Vicentina)  (6^ nella class. Interregionale)

2) Barbara Ferrarini SF55 (Atl. Insieme VR)

3) Sonia Agostini SF45 (Atl. Insieme VR)

SALTI MASCHILE

1) Stefano Peli SM60 (Multisport&Fun PD)  (5° nella class. Interregionale)

2) Massimiliano Ruggio SM50 (Vittorio Atletica) (6° nella class. Interregionale)

3) Francesco Rappo SM70 (Virtus Este PD)

SALTI FEMMINILE

1) Katiuscia Marchetti SF45 (Assindustria Sport PD)

2) Marisa Tavoso SF60 (Atl. Insieme VR)

3) Giuliana Luisetto SF60 (Assindustria Sport PD)  

CLASSIFICA A SQUADRE

1) Atl. Vicentina (4^ nella classifica Interregionale)

2) Atl. Riviera del Brenta VE (5^ nella class. Interregionale)

3) Atl. Insieme VR

4) Atl. S.Biagio

5) Team Km Sport VR

6) Virtus Este PD

 

LINK AL SITO STADION192 (con le classifiche regionali e interregionali complete)

Nelle foto: i vincitori interregionali Francesco D’Agostino (Atl-Eticamente Foto per Fidalveneto) e Giorgio Centofante (credits Gabriele Marsura)

Articolo redatto da Sandro Sandri della Redazione Master.

Se non l’hai già fatto unisciti al gruppo Facebook: Fidal Veneto Settore Master

Check Also

PADOVA, ZANINI ALLIEVO DA RECORD NEI 1500

Quattrocentisti in giornata di grazia nella prima giornata del weekend di gare al Palaindoor di …