22 Gennaio 2020, 22:18

MASTER: RIVIERA DEL BRENTA E EXPANDIA ATLETICA INSIEME CAMPIONI REGIONALI

(a cura della Redazione Master) A San Biagio di Callalta si è disputata la fase regionale dei Campionati di Società su pista Master. E’ stato un  fine settimana molto intenso, dove lo spirito di squadra dei nostri “over-35” l’ha fatta da padrone. Quest’anno come forse non mai le nostre  formazioni hanno dovuto affrontare defezioni e infortuni non previsti e atleti non al massimo della condizione.
Pur al di sotto delle prestazioni del 2018, hanno confermato il titolo regionale in campo maschile la  formazione veneziana dell’Atletica Riviera del Brenta (con 12.834 punti) e in campo femminile l’Expandia Atletica Insieme VR (12.335), la squadra veronese che si aggiudica con questo risultato l’ottavo titolo regionale consecutivo. La classifica di società ha visto sei formazioni maschili e quattro femminili completare il programma previsto di 16 risultati in almeno 13 gare.
Bellissimo il duello tra l’Atletica Riviera del Brenta e la Biotekna Marcon, distanziata di solo 134 punti, mentre un po’ più distaccata la compagine dell’Atletica Vicentina con 12.283 punti. Per queste tre formazioni l’accesso alla finale nazionale è praticamente garantito, così come, in campo femminile, per l’Expandia Atletica Insieme Verona, che ha distanziato di oltre 2.000 punti la formazione di casa dell’Atletica San Biagio, che ha pagato assenze importanti.
Per la formazione maschile della Virtus Este (quarta con 11.634 punti) e la formazione femminile dell’Atletica San Biagio (seconda con 10.162 punti) si dovranno incrociare le dita e attendere tutte le autocertificazioni a livello nazionale per scoprire se sono rientrate tra le top 24. Nessuna possibilità di partecipare alla finale di Ariano Irpino per le formazioni maschili dell’Atletica San Biagio (10.669 p.) e dell’A.S.D. Team Km Sport (7.802 p.) e per le formazioni femminili dell’A.S.D. Team Km Sport (8.767 p.) e della Riviera del Brenta (8.071 p.) ma per tutte loro la soddisfazione di essersi classificate con i 16 punteggi richiesti.  La classifica di società si completa con le due società maschili che hanno ottenuto solo 15 punteggi: la “storica” formazione della Tortellini Voltan Martellago e l’Atletica Expandia Atletica Insieme.

LA NEW ENTRY
Non sono passati inosservati gli atleti della A.S.D. Team Km Sport, la società veronese che per la prima volta ha partecipato a questa manifestazione completando i 16 risultati previsti sia con la formazione maschile che con quella femminile. “E’ stata una idea che abbiamo avuto ad inizio stagione” ha commentato Dario Meneghini, atleta non ancora in età master e  coordinatore del gruppo presente a San Biagio di Callalta. “Visto il nutrito gruppo di atleti master che svolgono attività su strada con la nostra società, abbiamo selezionato quelli che avrebbero potuto competere in questa manifestazione, e li abbiamo seguiti, anche dal punto di vista tecnico, per portarli a fare questa esperienza”. Tra gli atleti in gara non è passato inosservato lo statuario Ramon Ismael Gato, ex pallavolista della nazionale cubana e, fino al 2011, della seria A italiana, in gara nel salto in alto e nel getto del peso. Il sesto posto tra gli uomini e il terzo posto tra le donne è sicuramente un risultato incoraggiante.

RISULTATI IN EVIDENZA
Sulla pedana del salto in alto, l’atleta di casa Lina Costenaro (Atletica San Biagio), ha tentato di migliorare il primato italiano SF55 da lei stessa stabilito lo scorso anno (1,42). Lina si è dovuta accontentare della misura di 1,40 m., a cui corrispondono 1.009 punti, il punteggio più alto di tutta la manifestazione.
Sopra i 950 punti, della tabella FIDAL di conversione delle prestazioni in base alla fascia d’età, troviamo Luciano Capraro (Biotekna Marcon - SM65)  con 11,59 m. nel getto del peso (962 p.) e Andrea Meneghin (Riviera del Brenta - SM60), il responsabile tecnico regionale del settore master ritornato alle gare dopo un breve periodo di stop, con 46,29 m. nel lancio del martello (952 p.).  In campo femminile in evidenza l’inossidabile Liviana Piccolo (Expandia Atl. Insieme VR - SF70) con 7’01”80 sui 1.500 m.  (958 p.) e 14’49”63 sui 3.000 metri (977 p.), la sua compagna di squadra Gioia Bellucco, categoria SF55 con  30”74 sui 200 metri (954 p.),  Paola Lorena Pascon (Atl. S.Biagio - SF50) con 1’07”05 sui 400 metri  (959 p.) e il quartetto della 4x100 SF50 dell’Expandia Atl. Insieme VR,  composto da Gioia Bellucco, Linda Tosini, Ines Sartori e Monica De Col,  con 54”66 pari a 985 punti.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Il prossimo appuntamento per gli over ‘35’ è in calendario per il 29  giugno a Vittorio Veneto, dove verranno assegnati i titoli regionali master del Pentathlon Lanci e delle staffette: 100/200/300/400 M/F, 4x800 F e 4x1.500 M. Come gare di contorno (sia master che assolute): gli ostacoli (corti e lunghi) e le gare no standard sugli 80, 300 e 1000 metri [Vedi News]

CLASSIFICHE E RISULTATI
Ecco le classifiche delle società che hanno raggiunto l’obiettivo dei 16 punteggi su almeno 13 gare che entreranno nella classifica nazionale (previa autocertificazione da inviare alla Fidal Veneto entro lunedi 17 giugnoqui i moduli).
Le prime 24 maschili e le prime 24 femminili della classifica nazionale (oltre ai vincitori regionali che non sono rientrati ma hanno stabilito un punteggio minimo) potranno accedere alla finale nazionale in programma il 28 e 29 settembre ad Ariano Irpino, in provincia di Avellino.

UOMINI
1) Atl. Riviera del Brenta (VE) 12.834 p.
2) Atl. Biotekna Marcon (VE)  12.700 p.
3) Atl. Vicentina  (VI) 12.283 p.
4) Virtus Este  (PD) 11.634 p.
5) Atletica San Biagio (TV) 10.669 p.
6) A.S.D. Team Km Sport (VR)  7.802 p.

DONNE
1) Expandia Atletica Insieme Verona 12.335 p.
2) Atletica San Biagio (TV) 10.162 p
3) A.S.D. Team Km Sport  (VR) 8.767 p.
4) Atletica Riviera del Brenta (VE) 8.071 p.

Riportiamo i primi tre classificati di ogni gara comparata in base alle tabelle Fidal che, in base alla prestazione e alla categoria di appartenenza dell’atleta, assegnano un punteggio.

RISULTATI UOMINI. 100. 1. Stefano Bellotto (Riviera del Brenta - SM50) 11”89, v. -1.1 (929 p.), 2. Emanuele Brunelli (Atletica Adige - SM40) 11”75, v. -1.1 (766 p.), 3. Luca Toniolo (Atl. Biotekna Marcon - SM50) 12”59, v. -1.0 (763 p.). 200. 1. Luigi Cicchetti (Atl. Biotekna Marcon - SM45) 24”11, v. +0,8 (917 p.), 2. Giampaolo Cescon (Atletica Ponzano - SM55) 26”14, v. +0.8 (888 p.), 3. Luigi Vanzo (Vicentina - SM55) 26”50, v. +0,7 (849 p.). 400. 1. Luigi Cicchetti (Atl. Biotekna Marcon - SM45) 54”13 (872 p.), 2. Alberto Schiavon  (G.A. Aristide Coin 1949 - SM55) 58”40 (848 p.), 3. Giampaolo Cescon (Atl. Ponzano - SM55) 58”92 (823 p.). 800. 1. Alberto Schiavon (G.A. Aristide Coin Venezia- SM55) 2’15”35 (852 p.), 2. Nicola De Marni (Expandia Atl. Insieme Verona - SM45) 2’07”32 (782 p.), 3. Daniele Pedrini (Expandia Atl. Insieme Verona - SM60) 2’26”25 (746 p.). 1.500. 1. Riccardo Lerda (Expandia Atl. Insieme VR - SM45) 4’15”79 (927 p.), 2. Daniele Pedrini (Expandia Atl. Insieme VR - SM60) 4’55”43 (892 p.). 3. Francesco Palma (Vicentina - SM55) 4’46”65 (861 p.). 5.000. 1. Virginio Trentin (Atletica San Biagio TV - SM65) 19’36”47 (781 p.), 2. Guido Migliorini (Atletica Riviera Del Brenta VE - SM50) 17’17”21 (774 p.), 3. Matteo Penazzato (Atletica Riviera Del Brenta VE - SM35) 15’59”52 (689 p.). 200 hs.  1. Stefano Venier (G.A. Aristide Coin Venezia - SM60) 30”82, v. +0.4 (836 p.), 2. Cristian Marin (Riviera del Brenta - SM45) 28”87, v. +1.2 (753 p.), 3. Roberto Fortunato (Vicentina - SM45) 30”29, v. +1.2 (641 p.). Alto. 1. Federico Criscuolo (Atl. Villorba - SM50) 1,69 (895 p.), 2. Massimiliano Ruggio (Vittorio Atletica - SM50) 1,69 (895 p.), 3. Piergiorgio Curtolo (Atl. Biotekna Marcon - SM70) 1,39 (895 p.). Lungo. 1. Luigi Vanzo (Atl. Vicentina - SM55) 5,20 v. +1.8 (866 p.), 2. Renato Gallo (Virtus Este - SM60) 4,69 v. +2.6 (827 p.), 3. Nicola Rossi (Riviera del Brenta - SM45) 5,73 v. +1.6 (825 p.). Triplo. 1. Roberto Bortoloni (Biotekna Marcon - SM75) 7,46 v. -1.5 (888 p.), 2.  Renato Gallo (Virtus Este - SM55) 9,94 v. -0.1 (769 p.), 3. Nicola Rossi (Riviera del Brenta VE - SM45) 11,67 v. -1.5 (700 p.). Peso. 1. Luciano Capraro (Biotekna Marcon - SM65) 11,59 (962 p.), 2. Andrea Meneghin (Riviera del Brenta - SM60) 13,04 (939 p.), 3. Piergiorgio Curtolo (Biotekna Marcon SM70) 12,14 (889 p.), Disco. 1. Giampaolo Munari (Voltan Martellago - SM60) 37,33 (745 p.), 2. Luciano Capraro (Atl. Biotekna Marcon-SM65) 33,43 (743 p.), 3. Natale Ventura (Vicentina - SM75) 25,53 (736 p.). Martello. 1. Andrea Meneghin (Riviera del Brenta - SM60) 46,29 (952 p.), 2. Enrico Bellin (Biotekna Marcon VE - SM45) 43,07 (799 p.) 3. Umberto Bonaldo (Atletica Villorba TV - SM65) 25,04 (627 p.). Giavellotto. 1. Lucio Buiatti (Voltan Martellago - SM60) 43,88 (917 p.), 2. Alberto Temporin (CUS Padova - SM45) 41,05 (708 p.), 3. Thomas Tuti (Expandia Atl. Insieme VR - SM45) 40,01 (688 p.). 4×100. 1. Atl. Biotekna Marcon - SM45 (R.Gangini  - L.Cicchetti - L.Toniolo - G.Rodriguez) 46″79 (853 p.), 2. Vicentina   - SM50 (L.Vanzo - M.Costa - M.Cattani - R.Girardello) 48”56 (846 p.), 3. Riviera del Brenta - SM45 (N.Rossi - C.Marin - M.Scanferlin - S.Bellotto) 46”97 (845 p.). 4×400. 1. Vicentina - SM50 (M. Costa - E. Pison - M. Cattani - R. Girardello) 3’56”17 (785 p.), 2. Atletica Mogliano TV - SM45 (M. Altieri - A. Tosato - M. Bortolozzo - M. Furcas) 4’01”58 (663 p.), 3. Atletica Riviera Del Brenta- SM45 (M.Penazzato - L.Alibardi - C.Bizzotto - M.Pranovi) 4’05”26 (629 p.).

RISULTATI DONNE. 100. 1. Marta Manfrin (ASD Team KM Sport - SF45) 14”39, v. -0.9 (733 p.), 2. Antonella Maso (Riviera del Brenta - SF50) 15”25, v. -0.9 (720 p.), 3. Cristina Sattin (Atl. Dolomiti BL - SF50) 15”46, v. -0.8 (688 p.). 200. 1. Gioia Bellucco (Expandia Atletica Insieme Verona - SF55) 30”74, v. -0.8 (954 p.), 2.  Manfrin Marta (A.S.D. Team Km Sport VR - SF45) 29”04, v. -1.1 (826 p.), 3. Cristina Sattin (Atletica Dolomiti Belluno - SF50) 31”03, v. -1.1 (805 p.).  400. 1. Paola Lorena Pascon (Atl. S.Biagio - SF50) 1’07”05 (959 p.), 2.  Linda Tosini (Expandia Atl. Insieme VR - SF45) 1’06”54 (866 p.), 3. Lorena Saran (Atl. Ponzano - SF50) 1’12”18 (772 p.).  800. 1. Ines Sartori (Expandia Atletica Insieme Verona - SF50) 2’40”80 (747 p.), 2. Rossella Guariniello (A.S.D. Team Km Sport VR - SF45) 2’39”12 (688 p.), 3. Graziella Misiano (Atletica Stiore Treviso - SF45) 2’44”23 (629 p.).  1.500. 1. Liviana Piccolo (Expandia Atl. Insieme VR - SF70) 7’01”80 (958 p.), 2. Nadia Gardin (Atl. Lib. Mirano - SF50) 5’33”87 (844 p.), 3. Odilla Lorenzoni (ASD Team KM Sport - SF45) 5’32”33 (733 p.). 3.000. 1. Liviana Piccolo (Expandia Atletica Insieme Verona - SF70) 14’49”63 (977 p.), 2. Moira Campagnaro (A.S.D. Polisportiva Brentella PD - SF45) 11’54”25 (744 p.), 3. Odilla Lorenzoni (A.S.D. Team Km Sport VR - SF45) 11’55”96 (740 p.).  200 hs. 1. Monica De Col (Expandia Atletica Insieme VR - SF50) 36”40, v. -1,0  (812 p), 2. Michela Guarise (Atletica San Biagio TV - SF45) 44’’22 v. -1,0 (316 p.). Alto. 1. Lina Costenaro (San Biagio - F55) 1,40 (1.009 p.), 2. Marisa Tavoso (Expandia Atletica Insieme Verona - SF55) 1,17 (714 p.), 3. Amalia Fronda (A.S.D. Team Km Sport - SF55) 1,11 (638 p.). Lungo. 1. Elena Donatoni (Expandia Atl. Insieme VR - SF45) 4,07 v. -1.9 (602 p.), 2. Giuliana Luisetto (Assindustria Sport PD - SF55) 3,41 v. -1.2 (556 p.), 3. Dina Bevilacqua (Vicentina - SF50) 3,39 v. -0.2 (462 p.). Triplo. 1. Simona Mapelli (A.S.D. Team Km Sport VR - SF45) 5,97 v. +2,1 (35 p.), Peso. 1. Maria Carla Iaia (Voltan Martellago - SF40) 10,73 (803 p.), 2. Francesca Maurizio (Expandia Atl. Insieme VR - SF55) 7,63 (738 p.), 3. Laura Vanzin (Vittorio Atletica - SF40) 8,64 (635 p.). Disco. 1. Laura Vanzin (Vittorio Atletica - SF40) 30,47 (644 p.), 2. Francesca Maurizio (Expandia Atletica Insieme Verona - SF55) 20,49 (553 p.), 3. Rosa Marchi (Expandia Atletica Insieme Verona - SF55) 16,32 (424 p.). Martello. 1. Stefania De Frenza (Virtus Este - SF45) 23,89 (630 p.), 2. Claudia Faraon (Atl. San Biagio - SF55) 21,80 (515 p.) 22,33 (588 p.), 3. Paola Furlan (Atl. Vicentina - SF55) 17,83 (408 p.). Giavellotto. 1. Elena Donatoni (Expandia Atletica Insieme Verona - SF45) 24,59 (578 p.), 2. Alessia Fusato (Riviera del Brenta - SF35) 26,53 (490 p.), 3. Adele Passantino (Atletica San Biagio TV - SF45) 19.84 (447 p.). 4×100. 1. Expandia Atl. Insieme VR Sq. A - SF50 (G.Bellucco - L.Tosini - I.Sartori - M.De Col) 54”66 (985 p.), 2.  Atletica San Biagio - SF50 (G.Tronchin - M.Guarise - M.Piasentin - P.L.Pascon) 1’01”63 (726 p.), 3. Expandia Atl. Insieme VR Sq. B - SF50 (F.Maurizio - S.Parrino - E.Donatoni - L.Pelattieri) 1’03”32 (667 p.). 4×400. 1. Expandia Atletica Insieme Verona - SF55 (L. Piccolo - M. De Col - L. Pelattieri - L. Tosini) 5’06”18 (864 p.) 2. Atletica San Biagio - SF50 (S. Milanese - P. Monego - P. Alberti - P.L. Pascon) 5’22”02 (648 p.) 3. Atletica Riviera Del Brenta - SF45 (C.Tassetto - V.Trovò - I.Spolaore - S.Malacarne) 5’26”27 (509 p.).

TUTTI I RISULTATI

La Galleria Fotografica di Eduard Ardelean SABATODOMENICA

Per segnalazioni scrivi a: marchi@fidalveneto.it.

Per altre notizie, vai nella sezione Area Master di questo sito.

Nelle foto, di Eduard Ardelean: foto di gruppo finale, Luciano Capraro nel getto del peso, Paola Pascon in azione si 400 metri. il podio del martello maschile e il podio dei 200 femminili,

Questo articolo è stato scritto da  Rosa Marchi in collaborazione con Sandro Sandri e Silvia  Gottardo - Redazione Master.

Check Also

INDOOR, A PADOVA 16.90 DELLA PESISTA CHIARA ROSA

Nuovo impegno agonistico per la pesista Chiara Rosa (foto di Eduard Ardelean). Una settimana dopo …