7 Maggio 2021, 14:33

RAGAZZI: VIA AL TROFEO NAZIONALE DELLE PROVINCE

Raccogliendo istanze largamente diffuse sul territorio, e con l’intento di promuovere il ritorno sui campi di gara in una fascia d’età cruciale per il proseguimento dell’esperienza sportiva, la FIDAL ha scelto di indire il Trofeo Nazionale delle Province per gli atleti delle categorie Ragazzi e Ragazze.

La nuova manifestazione, dedicata ai tesserati dodicenni e tredicenni, sarà articolata su varie fasi: provinciale (che includerà le manifestazioni regolarmente inserite nei calendari regionali fino al 3 ottobre), una finale regionale per rappresentative provinciali (composte sulla base dei risultati della fase provinciale), ed una classifica finale nazionale (maschile, femminile e congiunta) definita sulla base dei punteggi ottenuti nella finale regionale.

La data delle finali regionali sarà comune: il 10 ottobre, che diventerà quindi, nei fatti, una sorta di festa dell’atletica per Ragazzi e Ragazze.

Al fine di mantenere inalterata la vocazione alla multilateralità tipica della categoria (evitando la sempre dannosa specializzazione precoce), le rappresentative provinciali saranno costituite da atleti che, nell’arco delle manifestazioni previste, avranno conseguito risultati in almeno quattro gare diverse del programma tecnico, di cui almeno un salto ed un lancio. Ed il programma tecnico delle finali regionali sarà basato su due Tetrathlon: A (con 60m, lungo, peso e 600m) e B (60hs, alto, vortex e 600).

Di seguito, il link al regolamento del Trofeo Nazionale delle Province Ragazzi e Ragazze

Check Also

IL MEZZOFONDO BELLUNESE FA SQUADRA CON “RIPARTIAMO DI CORSA”

L’idea è venuta ad uno dei più forti mezzofondisti della provincia: se il protrarsi dell’emergenza …