7 Maggio 2021, 15:55

WORLD RELAYS, LA VERONESE HOOPER SUL GRADINO PIU’ ALTO DEL PODIO CON LA 4X100  

Due vittorie, un  secondo, un quarto e un quinto posto. Il bottino azzurro alle World Relays di Chorzow (Polonia) è straordinario, e completa il successo già decretato ieri, in fase di qualificazione, con l'en-plein di ammissioni alle finali (cinque staffette promosse su cinque) e, conseguentemente, sia ai Giochi Olimpici di Tokyo (dove erano tre i pass mancanti), sia ai Mondiali di Eugene 2022. Questa sera, finiscono sul gradino più alto del podio i quartetti della 4x400 mista, primo in 3’16”60, e quello della 4x100 donne, con la veronese Gloria Hooper in seconda frazione (dopo che nel turno preliminare aveva corso anche l’altra veronese Johanelis Herrera Abreu), capace di 43”79. Problemi nei cambi minano purtroppo il rendimento della staffetta 4x100 uomini, con il poliziotto Marcell Jacobs in seconda frazione, miglior crono delle qualificazioni ieri, e oggi seconda in 39”21 (dopo le squalifiche di Brasile e Ghana) alle spalle del Sudafrica (38”71). L'analisi delle singole frazioni di corsa evidenzia lo straordinario 8”91 di Jacobs, a precedere i fatali errori nei cambi. Quarta piazza per la 4x400 uomini e quinta per la 4x400 donne, con la poliziotta Ayomide Folorunso in ultima frazione.

RISULTATI        

Check Also

WEEKEND IN PISTA: A VICENZA LA CARICA DEI 1243

L’atletica veneta torna in pista nel weekend per il 2° meeting regionale assoluto della stagione. …